Ingegnere cartario (uomo/donna)

Da noi gli ingegneri cartari assumono posizioni direttive; gestiscono autonomamente interi reparti aziendali, guidano la ricerca e lo sviluppo e hanno opportunità di carriera che li portano a ottenere anche ruoli di direttori di produzione e di fabbrica.

La produzione e la trasformazione della carta e del cartone da un punto di vista tecnico e tecnologico di processo e di procedimento, nonché da un punto di vista chimico vengono studiate nell'ambito di un corso di 'Tecniche cartarie e di confezionamento'.

Il corso di studi di primo livello (bachelor) sulle 'Tecniche cartarie e di confezionamento' viene portato a termine presso la facoltà di 'Scienze applicate' dell'università di Monaco di Baviera e dura di norma 7 semestri, ai quali può essere aggiunto un master di perfezionamento in 'Ingegneria delle tecnologie cartarie'.